/>

22 gennaio 2012

Recensione prodotto: formine kemper e tutorial biscotto pan di stelle

L'altro giorno ho effettuato degli acquisti dal sito della BESTCLAY.. E' un sito che vende dai panetti di fimo o cernit agli strumenti e agli accessori per modellare la pasta sintetica.. Davvero molto rifornito, e il costo di un panetto di fimo da 56 g è molto basso (non ho mai trovato un altro sito che venda 1 panetto di fimo a meno) ed è 1,70 € (se si escludono le spese di spedizione è veramente basso. Il costo del fimo varia da 1,70 € a 2,10 € a panetto).
Il motivo di questo post però è un altro... Ero alla ricerca di mini-stampini o formine tagliapasta piccoline di varia forma e mi sono imbattuta in queste:


Si tratta delle formine KEMPER, ovvero formine in metallo con espulsore a molla. Ci sono di varie misure che sul sito sono indicate in cm e in pollici, le quali si riferiscono al diametro del disco di acciaio alla base dello stampo.
Il prezzo è direttamente proporzionale alle misure, le più piccole vengono 1,70 €, le più grandi 2,00 €. Inoltre ci sono di varie forme: cerchio, cuore, fiore, lacrima, lilac, ovale, quadrato, stella e triangolo.
Io ne ho acquistate diverse. In questo post vi mostrerò come usarle e sopratutto la straordinaria efficienza, nonchè perfezione finale a lavoro ultimato..
Tra le varie formine ho acquistato quella a forma di stella, in particolare la misura più piccola, 0,95 cm di diametro. Con questa formina realizzerò un tutorial sicuramente visto e rivisto, lo so, ma mi serve per mostrarvi la qualità del prodotto e come ho già detto il lavoro finale, che secondo me è davvero ottimo..

TUTORIAL BISCOTTO PAN DI STELLE

Avete bisogno di:

-Una pallina di fimo marrone;
-Una pallina più piccola di fimo bianco;
-Una formina kemper a stella della misura più piccola;


1 - Cominciamo col lavorare tra le mani la pallina di fimo bianco. (Quando si lavorano più paste sintetiche di vari colori è consigliabile cominciare il lavoro dal colore più chiaro, perchè i colori macchiano! Dopodiché lavarsi sempre le mani. Io personalmente non mi limito alla salvietta detergente, ma mi lavo accuratamente le mani col sapone per i piatti che essendo sgrassante pulisce bene i residui di colore che possono eventualmente rimanere sui polpastrelli delle dita).

2 - Appiattire la pallina di fimo bianco formando una sfoglia sottile di 2/3 mm.

3 - Premere la formina KEMPER a forma di stella sulla sfoglia ottenuta.

4 - Premere l'estrusore come se la formina fosse una "siringa". In questo modo la stellina ottenuta uscirà dallo stampo. La stellina uscita avrà un cerchio stampato sulla superficie che la rovina un po'. Questo per via dell'estrusore che ovviamente deve fare pressione sulla pasta. Basterà rigirare la stellina, utilizzando l'altra superficie ed il gioco è fatto!

5 - Appiattire ora la pallina di fimo marrone, precedentemente lavorata, e formare un disco. Schiacciate  delicatamente i bordi per uniformare il lavoro.

6 - Premere sul disco di pasta le setole di un vecchio spazzolino che non utilizzate più per ottenere un effetto "biscottoso".

7 - Posizionateci sopra le stelline che avete creato.

8 - Decorate a piacere con delle micro palline di fimo bianco per rendere l'idea dello zucchero sui biscotti.

9 - Se volete che il vostro biscottino diventi un ciondolo dovrete inserire sulla sommità un gancino. In forno (fornetto a parte NON QUELLO CHE USATE ABITUALMENTE PER CUCINARE!) a 120 ° per circa 20/30 min. Tenete conto che non tutti i fornetti sono uguali. Ad esempio il mio cuoce bene a 100 ° per 30 minuti.

Sono rimasta davvero molto soddisfatta di questo acquisto perchè le stelline escono davvero ben fatte, oserei dire perfette!

Di seguito il video con le immagini!


Farò altri tutorial con altre formine kemper davvero molto carini... State collegati.
Kiss
Sara