/>

10 dicembre 2015

Babbo Natale e i primi addobbi in casa Sarlilla

E finalmente anche in casa Sarlilla abbiamo iniziato il conto alla rovescia, con il nostro Calendario dell'Avvento home-made. E non c'è cosa più bella!! Adoro questo nostro momento assieme ai bimbi.. La loro curiosità, giorno per giorno, nello scoprire cosa si cela sotto al nuovo numerino, la meraviglia e lo stupore quando si gira insieme la "mattonellina" e la loro attenzione quando gli invento lì per lì delle storielle che hanno come personaggi gli animaletti e i meravigliosi soggetti firmati The Little Stitcher che ho ricamato e confezionato un anno fa..



Si avvicina così il Natale.. E con questa magica atmosfera, tante idee e tanti progetti frullano nella testa per, diciamocelo, il periodo più bello e più magico dell'anno.. 
C'è la voglia di addobbare ogni angolino della casa, per rendere l'attesa ancora più bella, insieme all'entusiasmo trascinante dei miei bambini..
C'è la voglia di rinnovare un po' le decorazioni usate l'anno scorso, di aggiungere, di sperimentare nuove cose.. 
E così le ricerche su internet, in particolare sull'ormai santo pinterest...
E nascono nuove creazioni.. Oggi ve ne voglio mostrare una in particolare, anzi due...

Quando ero piccola e fino a quando vivevo con i miei genitori, l'albero di Natale era composto da tante palline tutte diverse tra loro.. Era STUPENDO! Un incanto!! E ogni decorazione aveva la sua storia: c'era la mia preferita, quella preferita da mio fratello, e quelle delle mie sorelle e poi ce n'erano tante vecchie, vecchissime ma preziosissime appartenute a mia mamma e, prima di lei, ai miei bis-nonni.. Ogni giorno, fino a Natale, io e mio fratello spegnevamo la luce, accendevamo solo quelle dell'albero e ci divertivamo a guardarle, rimirarle e inventarci delle storie...
Oggi invece c'è la tendenza a decorare gli alberi di Natale in maniera più statica, sono monotoni, le palline vengono comprate in serie per cui sono tutte uguali rendendo il tutto più noioso..

C'erano alcune decorazioni che per me hanno un enorme significato. Rappresentano la mia storia, il mio Natale di quando ero piccola, quando ancora tutto per me era MAGIA..
Erano decorazioni che avevamo realizzato io e mio fratello durante gli anni di scuola materna. Non erano prettamente addobbi da appendere, ma noi le mettevamo comunque sull'albero perchè ci piaceva così.. E in particolare due Babbi Natale, uguali identici.. Il corpo, rosso, era un sacchettino che conteneva la sorpresa, e ci fu donato proprio da Babbo Natale durante la recita natalizia del primo anno.. Ho nel cuore quei sacchettini ed era nostra consuetudine metterli all'interno dell'albero, vicino al tronco un po' spoglio (prima il nostro era un VERO e profumatissimo abete).

Voglio che anche i miei figli un giorno possano custodire un bagaglio di ricordi così prezioso.. Ed è per questo che ho creato qualcosa per loro ... Beh cosa se non... Due Babbi Natale?!?


Ho trovato qui un delizioso progetto. L'idea originale sarebbe per uno gnomo, ma è perfettissimo anche per Babbo Natale no? 




Li ho impacchettati e al momento di addobbare l'albero ho dato loro questi preziosi pacchettini.. E' indescrivibile ed impagabile la gioia nei loro occhi quando li hanno aperti.. E immediatamente li hanno appesi tra i rami del nostro alberello.. Sono queste piccole cose che mi fanno andare in estasi per Natale.. Questa gioia, questa complicità, quest'aria di festa... E grazie ai bimbi è davvero tutto più magico!


A questo punto vi mostro l'albero terminato per intero..
Il mio è un alberello che ha sopra un po' di tutto (ma vorrei che fosse ancora più "incasinato" come quando ero piccina, che come vi ho detto prima, nel suo caos aveva il suo ordine e il suo perchè).. Ci sono ricami firmati "The Little Stitcher" e "Prairie Schooler" che io ADORO!!
E dietro al trave del caminetto ho attaccato delle stelle di carta 3D..
Devo ancora appendere le calze della Befana, che al momento sono in cantiere.. ;-)


Ho finito.. Post lunghissimo e ricco di ricordi.. Ma d'altronde la magia del Natale è anche questo..
Alla prossima... Vi farò vedere altre decorazioni che ho realizzato per altri angoli della casa!
Ciaooo
Sara